Warning: gethostbyaddr(): Address is not a valid IPv4 or IPv6 address in /wp-content/themes/mobius-2.4/header.php on line 1 It's Friday Day!!!
buy essay writing online

It’s Friday Day

By gaia-sg2019 2 mesi ago
Home  /  News  /  It’s Friday Day

22 Aprile (Post di Instagram)

E’ venerdì ed è ora di chiudere con un sorriso la settimana appena trascorsa!

Sei già qui in Val Tidone? Stai arrivando per un meritato riposo? Qualunque sia il tuo programma per questo venerdì, ti aspettiamo per una gustosa e rilassante degustazione all’ombra del campanile di Santa Giustina.

prenota ora

Cominceremo con i due spumanti 20.10 e 19.37, il nonno e il nipote a confronto, in abbinamento a scaglie di Grana Padano 30 mesi e pomodorini datterini.

Proseguiremo con la nostra Bonarda ferma, fiore all’occhiello dei nostri Giovani, vino prediletto dalla mia mamma, abbinata ai salami della Val Tidone accompagnati dalle gallette di mais pregiato e di grano saraceno di Gallettificio Valtidone.

Chiuderemo la degustazione con il nostro maschietto di famiglia: Barbaro, IGT Valtidone Barbera, abbinato a formaggi selezionati ed ai meravigliosi pani speciali di Mr Papi Bakery.

e ora… la parola ai vini:

2010 Limited

 

20.10 Spumante Metodo Martinotti

Piacere, sono 20.10 e per l’occasione mi presento con il mio vestito più elegante, una bellissima etichetta in resina tutta da accarezzare ed ammirare.
Sono il fratello di Ortrugo, infatti anche io provengo dalle stesse uve. Sono uno spumante metodo Martinotti e adoro presenziare a tutti i vostri momenti più importanti, tutti quelli da celebrare. A me però piace molto celebrare ogni momento, perché la vita è tutta bella!

 

193719.37 Spumante Rosé Metodo Martinotti

Eccomi qui, sono 19.37 e sono uno spumante rosé ottenuto da uve pinot nero con un tocco di barbera e bonarda che mi regalano questo colore così insolito.
Spesso mi vedrete in giro sottobraccio a 20.10 e dopotutto portiamo dei nomi così simili…
Volete conoscere la loro storia?
Ebbene, il mio nome è l’anno di nascita del gran capo Antonio, il fondatore di Santa Giustina, 20.10  invece è l’anno di nascita di Alessio, suo nipote primogenito. E le femmine allora? eh no! delle donne non si svela l’età!
Ora che conoscete la storia dei nostri nomi, non vi resta che assaggiarmi. Il mio profumo di lampone non vi deve trarre in inganno, sono un vino secco e amo molto essere servito a tutto pasto, anche se confesso di essere utilizzato soprattutto per aperitivi e spessissimo come fine pasto, magari insieme a dolci cremosi.

Bonarda Ferma

 

 

Colli Piacentini Bonarda DOC – ferma

Ciao a tutti, avete visto quanti premi ha vinto mio cugino 19.37? Pure io non sono da meno però!
Mi chiamo Bonarda, sono ferma, fermissima, ma ho anche una sorellina frizzante che ancora non ha
debuttato.
Sono elegante e vellutata. ho un gusto morbido che accarezza il palato e sono molto apprezzata con tantissimi piatti, dalla fagianella bollita alla paillard, ma sinceramente a me la carne piace tutta!
A Santa GIustina ho rovato un habitat ideale, qui hanno voluto credere in me ed hanno capito subito che
potevo essere un grande vino… e piano piano sto portando loro le giuste soddisfazioni.

Barbaro
Barbaro, IGT Valtidone Barbera
Ciao, io sono Barbaro, sono il maschio di casa!
Sono la passione di Gaia che per me ha scelto l’IGT Valtidone Barbera, legandomi ancor più alla nostra bella Valle.
Sono Barbera 100% e dopo la prima vinificazione in acciaio vado a completare gli studi in tonneau di rovere francese, che mi conferiscono la laurea dopo almeno 12 mesi.
Al naso sono intenso, con note fruttate, fra le quali spicca il ribes rosso, e speziate di cannella e chiodi di garofano.
Al gusto ritroverete gli stesso aromi, ma sono anche parecchio corposo e ben strutturato, insomma sono proprio un po’ maschio!
In generale amo essere abbinato a carni rosse alla griglia, goulash piccanti, pollo alla diavola. Ma perché non osare? mi piace un sacco anche una bella bistecca (alta) di tonno in crosta.

 

Category:
  News
this post was shared 0 times
 000